Por Fse 2014-2020, finanziamenti per corsi IeFP rivolti a drop out con “scuola-lavoro”

scuola lavoro job

La transizione dalla scuola al mondo del lavoro è un momento cruciale per favorire l’inserimento lavorativo dei più giovani. Rendere complementare l’apprendimento formale con quello pratico è l’obiettivo del sistema di formazione “duale” già sperimentato e diffuso in altri Paesi dell’Unione Europea. Sistema che ocnsente ai gipovani di “imparare lavorando”. La Regione Toscana, con decreto dirigenziale n. 5259 del 21 giugno 2016, ha approvato e pubblicato bando (avviso pubblico) per progetti formativi biennali di Istruzione e Formazione Professionale rivolti a persone che hanno assolto l’obbligo di istruzione e sono fuoriusciti dal sistema scolastico, comprensivi della sperimentazione del sistema duale (scuola-lavoro) per l’annualità 2016-2017.

Il bando rientra nell’ambito del progetto regionale Giovanisì ed è cofinanziato dal Programma operativo regional del Fondo sociale europeo.

 

Finalità

La programmazione dei percorsi prevede la sperimentazione del sistema duale nell’ambito della IeFP ed è finalizzato a:

  •  facilitare le transizioni tra il sistema della formazione professionale e il mondo del lavoro;
  •  contrastare la dispersione scolastica attraverso percorsi di alternanza scuola-lavoro;
  •  promuovere le esperienze in contesti lavorativi.

 

Destinatari

I progetti formativi devono essere presentati e realizzati da partenariati misti (ATI/ATS) costituiti o da costituire a finanziamento approvato, composti in modo obbligatorio da agenzie formative accreditate e da uno o entrambi i seguenti soggetti:
– Istituti Professionali di Stato (IPS o Consorzi accreditati di Istituti Scolastici) accreditati alla formazione;
– Centri Provinciali per l’Istruzione degli Adulti (CPIA) accreditati alla formazione.
I partenariati hanno come capofila obbligatoriamente un’agenzia formativa.
Ciascuna ATI/ATS:
– può presentare al massimo 4 progetti formativi e deve indicare l’area territoriale per la quale presenta il progetto;
– non può presentare per la stessa area territoriale un progetto formativo per una figura professionale già presentato sul bando che finanzia corsi IeFP rivolti a “drop out” approvato con decreto dirigenziale n. 4223 del 9 giugno 2016.

 

Destinatari dei corsi IeFP

I destinatari degli interventi formativi sono i giovani di età inferiore ai 18 anni che hanno adempiuto all’obbligo di istruzione e sono fuoriusciti dal sistema scolastico.
I giovani devono avere un’età inferiore ai 18 anni al momento dell’iscrizione al percorso IeFP.

 

Scadenza e presentazione domande

La domanda e i relativi allegati possono essere consegnati a mano presso gli uffici del settore “Sistema regionale della Formazione. Programmazione IeFP, Apprendistato e Tirocini della Regione Toscana”, Stanza n. 126, in Piazza dell’Unita Italiana, 1 – 50123 Firenze nell’orario 9-13, nei giorni dal lunedì al venerdì, entro e non oltre le ore 13 del giorno 7 settembre 2016. La domanda e i relativi allegati possono altresì essere trasmessi tramite Raccomandata AR presso l’indirizzo sopra indicato: in tal caso fa fede il timbro dell’ufficio postale da cui parte la Raccomandata.

 

Per saperne di più scrivere al settore “Sistema regionale della Formazione. Programmazione IeFP, Apprendistato e Tirocini della Regione Toscana”:
settoreformazione@regione.toscana.it
formazione.iefp@regione.toscana.it
oppure all’ufficio del progetto regionale Giovanisì: info@giovanisi.it

Per scaricare il bando e la documentazione dell’Avviso vai sulla pagina dedicata sul Sito del progetto Giovani SI

Blog Attachment

Ti informiamo che, per migliorare la tua esperienza di navigazione, il sito di Smile Toscana utilizza cookies tecnici e di terze parti che consentono, a queste ultime, di accedere a dati personali raccolti durante la navigazione. Alla pagina Informativa estesa è possibile negare il consenso all'installazione di qualunque cookie. Cliccando su “Accetto” o continuando la navigazione saranno attivati tutti i cookies specificati nella Cookie Policy ai sensi dell'art. 13 del Codice della privacy. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi